Ultimenotizie

Studenti, al via gli abbonamenti al trasporto pubblico

Informagiovani

Studenti, al via gli abbonamenti al trasporto pubblico

Studenti, al via gli abbonamenti al trasporto pubblico   La Regione Campania, in linea con le strategie e le politiche già messe in campo, ha ritenuto fondamentale proseguire nel sostegno al diritto allo studio, attraverso un contributo a copertura del costo dell'abbonamento al trasporto pubblico locale, per il tragitto casa-scuola/università. In attuazione della deliberazione n. 915 del 28/12/18, per l'annualità 2019/2020, sono state destinate risorse a valere sul POR Campania FSE 2014-2020 a favore di studenti in possesso dell'attestato ISEE ordinario non superiore a € 12.500, per complessivi € 15.227.112,95, di cui € 12.740.545,51 finanziati dall'Asse II obiettivo specifico 6 ed € 2.486.567,44 finanziati dall'Asse III obiettivo specifico 17.   Al finanziamento degli abbonamenti rilasciati a studenti in possesso dell'attestato ISEE ordinario superiore a € 12.500,00 ma non superiore a € 35.000,00, si fa fronte con le risorse del Bilancio regionale. Gli studenti che presenteranno domanda dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:   residenza in Campania; età compresa tra gli 11 e i 26 anni compiuti; iscrizione a scuola secondaria di primo e secondo grado (medie e superiori) o università; possesso della certificazione ISEE non superiore a € 35.000.   Accedi alla domanda: https://abbonamentiunicocampania.it/

WORKERS BUYOUT (WBO)

Informagiovani

WORKERS BUYOUT (WBO)

WORKERS BUYOUT (WBO) Il presente Avviso, intende consentire ai dipendenti (dirigenti e/o impiegati e/o operai) di un’impresa versante in situazione di difficoltà ovvero di rischio di interruzione dell’attività, la possibilità di assumere direttamente, in forma cooperativistica, la conduzione dell’impresa medesima o di suo ramo di produzione, mediante l’erogazione di prestiti agevolati a valere sul Fondo WBO. Sono ammissibili alle agevolazioni, fatti salvi i divieti e le limitazioni stabiliti dal Regolamento de minimis n. 1407/2013, le iniziative che prevedono programmi di investimento da realizzare nel territorio della regione Campania con spese non superiori a euro 300.000,00 (trecentomilaeuro/00).    Dettaglio documenti: http://www.fse.regione.campania.it/opportunita/workers-buyout-wbo/   Scadenza 10 ottobre 2019 

 

 

 

Bando "Erasmus Startup in Campania"

La categoria

06/07/2019

La Regione Campania ha finanziato, grazie allo stanziamento dei Fondi POR FSE Campania 2014/2020, il programma "Erasmus Startup in Campania" con l'obiettivo di favorire l'internazionalizzazione delle sturtup.

Il bando è destinato a sturtupper, giovani imprenditori e aspiranti imprenditori campani alla ricerca di supporto alla creazione e sviluppo di impresa, da parte di imprenditori esperti. Ogni progetto ha durata variabile da 1 a 6 mesi,  e prevede massimo 2 soggetti beneficiari.

 

I partecipanti dovranno elaborare un progetto di mobilità avente durata da uno a sei mesi, individuando il soggetto ospitante l'esperienza di mobilità.

 

Requisiti per la partecipazione:

essere residenti in Regione Campania;

aver costituito una startup nell'arco degli ultimi 3 anni o essere in possesso di un business plan di un progetto imprenditoriale innovativo;

essere disposti a coprire eventuqali costi del soggiorno all'estero. 

 

Requisiti per il soggetto ospitante indicato nella proposta progettuale:

essere titolare-responsabile di un'impresa o una persona direttamente coinvolta nell'attività imprenditoriale;

ricoprire un ruolo decisionale nei centri di ateneo dedicati agli spinoff accademici o universitari o in enti acceleratori di impresa;

manifestare dichiarazione di disponibilità alla partecipazione al programma di mobilità;

garantire al giovane proponente della proposta progettuale l'acquisizione di nuove conoscenze.

 

Per ogni singola borsa di studio è stato previsto un supporto economico per  le spese previste per la mobilità (viaggio e soggiorno) e per eventuali servizi di tutoraggio. L'importo è calcolato su base mensile e riflette il costo della vita del Paese di destinazione (per maggiori informazioni consultare la tabella). Per i Paesi non compresi nella tabella, il tetto massimo è pari a €1100 per ogni mese di soggiorno.

 

Modalità di consegna delle proposte progettuali:

a mano presso l'Ufficio Protocollo della Direzione Generale per l'Università, la Ricerca e l'Innovazione della Regione Campania - Via Don Bosco n.9/E Napoli;

a mezzo raccomandata mediante A/R al seguente indirizzo: Direzione Generale per l'Università,  la Ricerca e l'Innovazione della Regione Campania - Via Don Bosco n.9/E Napoli.

 

La busta contenente la documentazione deve, obbligatoriamente, riportare sul frontespizio, oltre al mittente, la seguente dicitura: "Avviso borse di mobilità Erasmus startup in Campania".

 

Contatti utili:

Tel. 0817968449-8444;  e-mailr.farina@maildip.regione.campania.it.  

 

Per maggiori informazioni circa il bando e i criteri di valutazione delle proposte consultare la pagina ufficiale al seguente linkhttp://www.fse.regione.campania.it/opportunita/erasmus-startup-campania/

 

La scadenza per la presentazione delle domande è il 31/12/2020.

indietro

torna all'inizio del contenuto