Scadenza la seconda rata dell’IMU.

La categoria

18/11/2019

 

Si ricorda che il 16 dicembre 2019 è in scadenza la seconda rata dell’IMU.
Il versamento è in autoliquidazione, quindi il contribuente non riceverà nessun modello da parte degli uffici comunali ma sarà lo stesso utente a provvedere al calcolo e alla compilazione del modello F24.
Il pagamento può essere effettuato come di consueto, presso qualsiasi sportello bancario e postale, tramite il modello F24.  
Si ricorda infine che le aliquote in vigore sono invariate rispetto al 2018   

 

Cliccare qui per scaricare l’informativa

indietro

torna all'inizio del contenuto