News dal comune

News dal comune24/03/2020

Rinnovo dei bonus sociali nazionali (elettrico, gas e idrico)

L' ARERA ovvero Autorità Regolazione per Energia Reti e Ambiente nella delibera del 17/03/2020 (Delibera 76/2020 Disposizioni urgenti in materia di bonus elettrico, bonus gas e bonus sociale idrico in relazione alle misure urgenti introdotte nel Paese connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19) comunica che i beneficiari di bonus in scadenza al 30 aprile 2020 (che avrebbero dovuto chiedere il rinnovo entro il 31 marzo) o al 31 maggio (che avrebbero dovuto chiedere il rinnovo entro il 30 aprile), potranno richiedere il rinnovo entro il 30 giugno per vedere garantito l'ulteriore periodo di 12 mesi in continuità con il precedente.
 

News dal comune24/03/2020

Massima attenzione ai contagi interfamiliari

Ora più che mai è importante che la responsabilità individuale diventi responsabilità familiare. Lo ha fatto presente ieri Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di sanità (Css) e membro del Comitato tecnico scientifico (Cts) della Protezione civile, durante il punto stampa giornaliero con il bollettino dell'emergenza Covid-19 nel nostro Paese. “Siamo arrivati al massimo delle misure di prevenzione del contagio in termini di attività sociali e lavorative - ha dichiarato Locatelli -. È importante adesso sottolineare un altro aspetto rilevante che inerisce al contagio interfamiliare: l’altro grande motore su cui può andare a innestarsi la diffusione epidemiologica del coronavirus. È quindi fondamentale quanto piu possibile nell’ambito dei contesti familiari implementare le misure stringenti di contenimento dei soggetti che sono risultati positivi”.

“È un altro sacrificio che si chiede al Paese ma è un sacrificio importante perché altrimenti si rischia di perpetrare un meccanismo di diffusione del virus che nei contatti interfamiliari può trovare un’ulteriore alimentazione” ha spiegato il presidente del Css, lanciando subito dopo un appello urgente: “Tutti i familiari degli oltre 23mila concittadini che sono positivi al coronavirus limitino sempre di più i contatti esterni per interrompere questa catena di trasmissione”.

News dal comune24/03/2020

AVVISO AI CITTADINI: sanificazione

L'Assessore Titta Lubrano, con delega all'Ambiente, ha condiviso: "Oggi, ad iniziare dal pomeriggio (ore 18.00 circa) sarà effettuato un altro intervento di sanificazione del territorio.
In coordinamento con l'ASL e la nostra Polizia Municipale,  saranno impiegati mezzi meccanici ed operatori appiedati.
Il prodotto utilizzato è sicuro e non pericoloso per uomini ed animali."

News dal comune23/03/2020

Persone in isolamento domiciliare e per chi le assiste - le raccomandazioni dell’Istituto Superiore di sanità

L’Istituto Superiore di Sanità ha realizzato un poster che fornisce semplici ed utili indicazioni pratiche da seguire per le persone che si trovano in isolamento domiciliare e per coloro che le assistono.I consigli spaziano dalle misure di igiene sanitaria da osservare, alla raccolta e gestione dei rifiuti, all’uso di dispositivi di protezione individuale (guanti, mascherine),  alla gestione e lavaggio della biancheria della casa, alla pulizia di superfici contaminate, alle precauzioni da seguire in caso di allattamento.

News dal comune23/03/2020

NUOVE MISURE ANTI COVID-19 SOSPESA L'ATTIVITA' DI EDILIZIA PRIVATA

 

NUOVE MISURE ANTI COVID-19
SOSPESA L'ATTIVITA' DI EDILIZIA PRIVATA

Ieri, l'Assessore Titta Lubrano, con delega all'edilizia privata, ha condiviso: "Con l'Ordinanza del Presidente della Regione Campania n. 19 del 20 marzo (Burc n. 45) si impone - tra l'altro - lo stop all'attività edilizia pubblica e privata.

Fino al 3 aprile 2020 "è sospesa l'attività dei cantieri edili su committenza privata, fatti salvi gli interventi urgenti strettamente necessari a garantire la sicurezza o la funzionalità degli immobili e in ogni caso con obbligo di adozione dei dispositivi di protezione individuale da parte del personale impiegato e delle ulteriori misure precauzionali previste dalla disciplina vigente.

I responsabili provvedono alla messa in sicurezza e alla chiusura temporanea del cantiere non oltre 5 giorni dalla data dell'Ordinanza (20 marzo)"

News dal comune23/03/2020

Covid-19, ricetta medica via email o con messaggio sul telefono

Intervenendo dell'Assessore Carannante sulla nuova disposizione del Ministero della Salute: "Ricetta medica via email. Ringraziamo i Medici di famiglia, collaboratrici di studio e Farmacisti procidani.

Sempre per l’emergenza del coronavirus la Presidenza del consiglio dei ministri con ordinanza n. 651 del 19 marzo scorso, per evitare gli spostamenti, ha introdotto la possibilità di ordinare la ricetta medica tramite email o whatsapp: http://www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/

A onor del vero i medici procidani attuano tale procedura già da tempo grazie a una delibera della giunta regione campania n. 329 del 2016.
Quindi da circa tre anni a Procida il cd. Promemoria bianco viene stampato e consegnato al paziente o inviato via email.
Inoltre, già dal 9 marzo, i nostri medici di famiglia, molto diligentemente, proprio a causa del coronavirus, per far si che non si vada fisicamente allo studio a ritirare il cd. Promemoria, hanno poi aperto una apposita casella di posta elettronica dove inviare le richieste mediche, mettendo comunque a disposizione la cassetta postale per i meno tecnologici.
Inoltre si sono coordinati con i Farmacisti locali anche per fargli pervenire direttamente via email le ricette elettroniche.
Invitiamo quindi la cittadinanza ad adeguarsi a tutela di tutti. Semmai chi è poco tecnologico può farsi aiutare da amici, figli o nipoti...

Ringraziamo quindi i medici di famiglia procidani, le loro collaboratrici di studio e i farmacisti locali per la loro diligenza che risulta ancor più preziosa in questo difficile periodo.
#andratuttobene

News dal comune23/03/2020

Nuovo Coronavirus: domande frequenti sulle misure per le persone con disabilità

Questa mattina l'Assessore Lauro ha condiviso: "Attraverso i diversi post proviamo a rispondere alle domande che ci vengono poste in privato, ma che possono essere informazioni utili per molti cittadini. La Presidenza del Consiglio dei Ministri ha creato un Ufficio per le Politiche in favore delle Persone con Disabilità: http://disabilita.governo.it/it/

Le risposte alle domande più frequenti sulle misure adottate dal Governo e che riguardano le persone con disabilità e le loro famiglie le potrete trovare qui: http://disabilita.governo.it/…/nuovo-coronavirus-domande-f…/

Per esempio:

-Dove posso reperire informazioni riguardo i provvedimenti del Governo in merito al contrasto del nuovo Coronavirus e relative alle persone con disabilità?

- Posso spostarmi per assistere una persona con disabilità?

- Sì. Solo se strettamente necessario. Ricorda di rispettare la distanza di sicurezza, l'igiene delle mani e di portare l'autocertificazione."

News dal comune23/03/2020

Covid-19: proteggiamoci dalle... bufale

Il Ministero della Saluta ha creato una pagina per smentire le fake news: http://www.salute.gov.it/…/dettaglioNotizieNuovoCoronavirus…

Per evitare di imbattersi in notizie false e pericolose per la salute, si raccomanda di cercare informazioni sul nuovo coronavirus e sulla malattia che provoca, definita dall’OMS Covid-19, su fonti istituzionali ufficiali e certificate.

In questo periodo circolano infatti sul web e sui social numerose fake news che inducono ad assumere comportamenti non corretti e inefficaci per prevenire il contagio da nuovo coronavirus.

Di seguito le fake news più frequenti:

-I farmaci antivirali prevengono l’infezione da nuovo coronavirus

Falso
Non ci sono evidenze su una loro azione preventiva

-La Tachipirina cura l’infezione da nuovo coronavirus

Falso
La tachipirina svolge un’azione antipiretica ed è quindi molto utile in caso di febbre alta, ma non cura l’infezione da nuovo coronavirus

-Mangiare aglio può aiutare a prevenire l’infezione da nuovo coronavirus

Falso
L'aglio è un alimento con alcune proprietà antimicrobiche ma non ci sono evidenze di azione preventiva nei confronti del nuovo coronavirus.

News dal comune23/03/2020

NUOVE MISURE ANTI COVID-19 IN MATERIA DI GIOCHI

L’Agenzia delle Dogane e Monopoli comunica, per le “tabaccherie” e altri esercizi per i quali non vige obbligo di chiusura la sospensione:
A) con effetto immediato del gioco operato con dispositivi elettronici del tipo “slot machines” (di seguito anche solo slot), comunque denominati;
B) della raccolta dei giochi sotto-descritti con le seguenti decorrenze:
- dal termine dei concorsi di sabato 21 marzo, per i giochi «SuperEnalotto», «Superstar», «Sivincetutto SuperEnalotto», «Lotto tradizionale» (la sospensione per tali giochi è estesa alla modalità di raccolta online nonché alle conseguenti attività estrazionali al fine di ulteriormente limitare gli spostamenti ed il contatto dei soggetti la cui presenza risulterebbe necessaria per il corretto svolgimento delle citate attività)
- sin da subito per  «Eurojackpot» (la sospensione per tale gioco è estesa alla modalità di raccolta online);
- dal 22 marzo per tutte le scommesse che implicano una certificazione da parte di personale dell’Agenzia.

News dal comune23/03/2020

MISURE PER GLI AUTOMOBILISTI AI TEMPI DEL COVID-19 come da disposizioni emesse per fronteggiare l’emergenza

PATENTE DI GUIDA COME QUALSIASI ALTRO DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO E DI IDENTITA’ (31.08.2020)
La validità ad ogni effetto dei documenti di riconoscimento e di identità, rilasciati da amministrazioni pubbliche, scaduti o in scadenza successivamente alla data di entrata in vigore del presente decreto è prorogata al 31 agosto 2020. La validità ai fini dell’espatrio resta limitata alla data di scadenza indicata nel documento.
REVISIONE (31.10.2020)
In considerazione dello stato di emergenza nazionale è autorizzata fino al 31 ottobre 2020 la circolazione dei veicoli da sottoporre entro il 31 luglio 2020 alle attività di visita e prova ovvero alle attività di revisione.

FOGLIO ROSA (30.06.2020)
Le autorizzazioni ad esercitarsi alla guida con scadenza compresa tra il 1 febbraio e il 30 aprile 2020 sono prorogate fino al 30 giugno 2020.
CQC e CFP (30.06.2020)
Le carte di qualificazione del conducente ed i certificati di formazione professionale per il trasporto di merci pericolose, aventi scadenza dal 23 febbraio al 29 giugno 2020, sono prorogati, per il trasporto sul territorio nazionale, fino al 30 giugno 2020.

PERMESSO PROVVISORIO GUIDA (comm. medica) (30.06.2020)
Fino al 30 giugno 2020, è prorogato, senza oneri per l’utente, il permesso provvisorio di guida rilasciato ai sensi dell’art. 59 della legge 29 luglio 2010, n. 120, nel caso in cui la commissione medica locale, nel giorno fissato per l’accertamento sanitario ai sensi dell’art. 119 del codice della strada, non abbia potuto riunirsi a causa della situazione di emergenza sanitaria in atto.

Per maggiori dettagli, rivolgiamoci agli operatori del settore

torna all'inizio del contenuto