News dal comune

News dal comune27/03/2020

Aggiornamento elenco attività produttive

Il Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico  sostituisce l'allegato del DPCM 22 marzo 2020 relativo ai codici ATECO delle ATTIVITA' PRODUTTIVE che non vengono sospese.

 

Scarica l'elenco:  https://www.mise.gov.it/images/stories/normativa/DM-MiSE-25-03-20.pdf

News dal comune27/03/2020

SEGRETARIO SOCIALE : neanche l'emergenza COVID-19 ferma o rallenta i servizi rivolti ai cittadini più vulnerabil

La Consigliera Comunale con delega alle Politiche Sociali, 

Dott.ssa Sara Esposito, ha condiviso: "Sin dai primi giorni dell'emergenza il Segretario Sociale ha attivato un filo diretto con i cittadini attenzionando soprattutto: anziani, persone sole, famiglie con disagi e tutte quelle realtà familiari che in maniera anche indiretta venivano segnalate.

Ogni giorno vengono effettuate decine di telefonate da parte delle Assistenti Sociali dove viene offerta la possibilità di essere da supporto rispetto a varie necessità. 

Da subito è stato attivato, per il suddetto servizio, anche il 'lavoro agile' per poter continuare a seguire ed erogare i servizi che ci vedono legati ai progetti dell'Ambito N.13 (Ischia).

A tal proposito è doveroso informare i cittadini tutti che continuano ad essere attivi 

●i ' tirocini lavorativi ',

●l'educativa territoriale per le famiglie inserite nel progetto P.I.P.P.I, 

● sostegno allo studio per minori inseriti in progetti dedicati, 

● servizi dedicati ai minori in affido, 

● servizi dedicati ai pazienti psichiatrici e disabili inseriti in strutture residenziali.

 

Inoltre continua ad essere costante e continuo il lavoro condiviso con A.S.L , Area Socio Assistenziale e con il Dipartimento di Salute Mentale.

Collaborazione e condivisione di varie problematiche anche con la CARITAS della nostra Isola, alla quale va un doveroso e sincero grazie per il gran lavoro che da sempre svolgono al fianco dei cittadini 'meno fortunati' .

 

Le Politiche Sociali del nostro territorio non si fermano neanche in termini di progettualità e prossimi servizi, infatti non appena avremo superato questo terribile momento attiveremo altri 5 inserimenti lavorativi (con fondi comunali), partiremo con l'importante progetto I.T.I.A. suddiviso in tre aree: 

1) Servizi rivolti alle famiglie 

2) Corsi di formazione riconosciuti dalla Regione Campania 

3) Tirocini lavorativi. 

 

Il momento ci impone di rimanere a casa e fare la propria parte, ed è proprio per questo che mi rivolgo a chi con la propria sensibilità desidera segnalare eventuali situazioni e/o realtà che possano esserci sfuggite ...assicurando forma anonima e nel pieno rispetto della privacy, chiamando allo 0818109248.

 

Sono sicura che tanto lavoro non basti e che tanto ancora possiamo e dobbiamo fare nei confronti di tutti e di ciascuno."

News dal comune27/03/2020

Le prime misure economiche adottate dal Comune

Sospensione pagamento COSAP (suolo pubblico) ed aree di sosta (strisce blu) dal primo marzo.

Per i dettagli scaricare la delibera di giunta comunale:

  

 

http://alboprocida.asmenet.it/allegati.php?id_doc=26140352&sez=p&data1=26/03/2020&data2=10/04/2020  

News dal comune26/03/2020

ordinanza n.23 del 25/03/2020 della Regione Campania

Con la ordinanza n.23 del 25/03/2020 la Regione Campania ha prorogato alcune misure di contenimento e contrasto del Covid-19 fino al 14 aprile 2020

1. Con decorrenza dalla data del 26 marzo 2020 e fino al 14 aprile 2020 su tutto il territorio regionale è prorogato il divieto di uscire dalla abitazione, ovvero residenza, domicilio o dimora nella quale ci si
trovi, ai sensi e per gli effetti dell’Ordinanza del Ministro della Salute e del Ministro dell’Interno 22 marzo 2020 e del DPCM 22 marzo 2020. Sono ammessi esclusivamente spostamenti temporanei ed individuali, motivati da -comprovate esigenze lavorative per le attività consentite, ovvero per situazioni di necessità o motivi di salute.
2.E’ consentita la presenza di un accompagnatore esclusivamente nei seguenti casi:
- nel caso di spostamento per motivi di salute, ove lo stato di salute del paziente ne imponga la necessità;
- nel caso di spostamento per motivi di lavoro, purché si tratti di persone appartenenti allo stessonucleo familiare e in relazione al tragitto da/per il luogo di lavoro di uno di essi.
3. Ai sensi della presente ordinanza, sono considerate situazioni di necessità quelle correlate adesigenze primarie delle persone, per il tempo strettamente indispensabile, e degli animali d’affezione,per il tempo strettamente indispensabile e comunque in aree contigue alla propria residenza, domicilio
o dimora.
 ° Non è consentita l’attività sportiva, ludica o ricreativa all’aperto in luoghi pubblici o aperti alpubblico.

News dal comune25/03/2020

CASSA INTEGRAZIONE IN DEROGA COME FARE DOMANDA E A CHI SPETTA

In una fase di emergenza stare vicino ai lavoratori e alle imprese significa mettere in campo risposte concrete e veloci. La Regione Campania ha deciso di attivare misure urgenti di sostegno per lavoratori e imprese.

Per saperne di più ecco il link

http://www.regione.campania.it/…/misure-urgenti-di-sostegno…

News dal comune25/03/2020

CORONAVIRUS - BOLLO AUTO

la Giunta regionale ha disposto, con deliberazione approvata oggi, la sospensione di tutti gli adempimenti tributari e dei termini dei versamenti relativi alla tassa automobilistica regionale che scadono nel periodo compreso tra il 24 marzo 2020 ed il 31 maggio 2020, prorogando tali termini al 30 giugno 2020 senza applicazione di sanzioni ed interessi. Con la medesima deliberazione è stata, altresì, disposta analoga proroga al 30 giugno 2020 - per i periodi tributari decorrenti dal 1 gennaio 2020 - per aderire alla modalità di addebito diretto sul c/c bancario della tassa automobilistica di cui alla Legge Regionale n. 27/2019 e alla Delibera di Giunta n. 14/2020.  

News dal comune24/03/2020

Il nuovo modulo di autocertificazione per uscire di casa.

Sul sito del #Viminale è disponibile il nuovo modello di autodichiarazione per gli spostamenti utilizzabile da domani. Può comunque essere ancora utilizzato il precedente modello barrando le voci non più attuali. 
L'autodichiarazione, spiega il ministero, è in possesso degli operatori di polizia e può essere compilata al momento del controllo.
Nel nuovo modulo il cittadino deve dichiarare di essere a conoscenza delle misure di contenimento del contagio vigenti, sia nazionali che regionali. Sono quindi riportati le quattro motivazioni che possono determinare lo spostamento: comprovate esigenze lavorative; assoluta urgenza; situazione di necessità; motivi di salute. 
Si lasciano poi sei righe in bianco in cui il cittadino può specificare la ragione dello spostamento. Resta comunque valida, per chi l'ha stampata, la vecchia versione. Basta barrare le parti non attuali che sono indicate sul modello presente sul sito del ministero.
Scarica qui il modulo: 

https://www.interno.gov.it/sites/default/files/allegati/nuovo_modello_autodichiarazione_editabile_maggio_2020.pdf

 

 

Ricordiamo inoltre che:

é possibile farci  consegnare la spesa a domicilio.

- E’ un rischio inutile andarci di persona e aiutiamo a tutelare chi lavora nei negozi.

-Fallo anche tu, facciamolo per la nostra salute e per quella dei nostri cari. Su questo link troverete l'elenco delle attività commerciali che consegnano a Procida http://wbpp.it/s/?E64

 

News dal comune24/03/2020

Rinnovo dei bonus sociali nazionali (elettrico, gas e idrico)

L' ARERA ovvero Autorità Regolazione per Energia Reti e Ambiente nella delibera del 17/03/2020 (Delibera 76/2020 Disposizioni urgenti in materia di bonus elettrico, bonus gas e bonus sociale idrico in relazione alle misure urgenti introdotte nel Paese connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19) comunica che i beneficiari di bonus in scadenza al 30 aprile 2020 (che avrebbero dovuto chiedere il rinnovo entro il 31 marzo) o al 31 maggio (che avrebbero dovuto chiedere il rinnovo entro il 30 aprile), potranno richiedere il rinnovo entro il 30 giugno per vedere garantito l'ulteriore periodo di 12 mesi in continuità con il precedente.
 

News dal comune24/03/2020

Massima attenzione ai contagi interfamiliari

Ora più che mai è importante che la responsabilità individuale diventi responsabilità familiare. Lo ha fatto presente ieri Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di sanità (Css) e membro del Comitato tecnico scientifico (Cts) della Protezione civile, durante il punto stampa giornaliero con il bollettino dell'emergenza Covid-19 nel nostro Paese. “Siamo arrivati al massimo delle misure di prevenzione del contagio in termini di attività sociali e lavorative - ha dichiarato Locatelli -. È importante adesso sottolineare un altro aspetto rilevante che inerisce al contagio interfamiliare: l’altro grande motore su cui può andare a innestarsi la diffusione epidemiologica del coronavirus. È quindi fondamentale quanto piu possibile nell’ambito dei contesti familiari implementare le misure stringenti di contenimento dei soggetti che sono risultati positivi”.

“È un altro sacrificio che si chiede al Paese ma è un sacrificio importante perché altrimenti si rischia di perpetrare un meccanismo di diffusione del virus che nei contatti interfamiliari può trovare un’ulteriore alimentazione” ha spiegato il presidente del Css, lanciando subito dopo un appello urgente: “Tutti i familiari degli oltre 23mila concittadini che sono positivi al coronavirus limitino sempre di più i contatti esterni per interrompere questa catena di trasmissione”.

News dal comune24/03/2020

AVVISO AI CITTADINI: sanificazione

L'Assessore Titta Lubrano, con delega all'Ambiente, ha condiviso: "Oggi, ad iniziare dal pomeriggio (ore 18.00 circa) sarà effettuato un altro intervento di sanificazione del territorio.
In coordinamento con l'ASL e la nostra Polizia Municipale,  saranno impiegati mezzi meccanici ed operatori appiedati.
Il prodotto utilizzato è sicuro e non pericoloso per uomini ed animali."

torna all'inizio del contenuto