Ultime notizie

ordinanza n.23 del 25/03/2020 della Regione Campania

News dal comune

ordinanza n.23 del 25/03/2020 della Regione Campania

Con la ordinanza n.23 del 25/03/2020 la Regione Campania ha prorogato alcune misure di contenimento e contrasto del Covid-19 fino al 14 aprile 2020 1. Con decorrenza dalla data del 26 marzo 2020 e fino al 14 aprile 2020 su tutto il territorio regionale è prorogato il divieto di uscire dalla abitazione, ovvero residenza, domicilio o dimora nella quale ci si trovi, ai sensi e per gli effetti dell’Ordinanza del Ministro della Salute e del Ministro dell’Interno 22 marzo 2020 e del DPCM 22 marzo 2020. Sono ammessi esclusivamente spostamenti temporanei ed individuali, motivati da -comprovate esigenze lavorative per le attività consentite, ovvero per situazioni di necessità o motivi di salute. 2.E’ consentita la presenza di un accompagnatore esclusivamente nei seguenti casi: - nel caso di spostamento per motivi di salute, ove lo stato di salute del paziente ne imponga la necessità; - nel caso di spostamento per motivi di lavoro, purché si tratti di persone appartenenti allo stessonucleo familiare e in relazione al tragitto da/per il luogo di lavoro di uno di essi. 3. Ai sensi della presente ordinanza, sono considerate situazioni di necessità quelle correlate adesigenze primarie delle persone, per il tempo strettamente indispensabile, e degli animali d’affezione,per il tempo strettamente indispensabile e comunque in aree contigue alla propria residenza, domicilio o dimora.  ° Non è consentita l’attività sportiva, ludica o ricreativa all’aperto in luoghi pubblici o aperti alpubblico.

Il nuovo modulo di autocertificazione per uscire di casa.

News dal comune

Il nuovo modulo di autocertificazione per uscire di casa.

Cambiano le disposizioni e viene aggiornato anche il nuovo modulo di autocertificazione (CLICCA E SCARICA). Prevede, oltre alla dichiarazione di non essere sottoposti alla quarantena e di non essere positivo, anche la consapevolezza – oltre alle misure disposte dal governo nazionale – anche di eventuali provvedimenti adottati dai presidenti delle Regioni coinvolte in eventuali spostamenti nel territorio, dunque quella da cui ci si sposta e quella in cui si arriva che potrebbero avere adottato ulteriori limitazioni. Il modulo poi esplicita tutta una serie di situazioni di necessità per cui è consentito lo spostamento in modo da evitare interpretazioni diverse. E dunque tra gli stati di necessità sono compresi, ad esempio, il rientro dall’estero, le denunce di reati, gli obblighi di affidamento di minori, l’assistenza a congiunti o persone con disabilità. Cambia infine anche il riferimento alle sanzioni, ora multe amministrative, e non più penali, previste per chi viola le norme.       Ricordiamo inoltre che: é possibile farci  consegnare la spesa a domicilio. - E’ un rischio inutile andarci di persona e aiutiamo a tutelare chi lavora nei negozi. -Fallo anche tu, facciamolo per la nostra salute e per quella dei nostri cari. Su questo link troverete l'elenco delle attività commerciali che consegnano a Procida http://wbpp.it/s/?E64  

AUTOSEGNALAZIONE E ISOLAMENTO A TUTTI COLORO CHE RIENTRANO SULL'ISOLA

News dal comune

AUTOSEGNALAZIONE E ISOLAMENTO A TUTTI COLORO CHE RIENTRANO SULL'ISOLA

Intervento del Sindaco: "Secondo l'ordinanza sindacale 36 del 16 marzo 2020, coloro che stanno per rientrare a Procida dopo essersi allontanati per più di 48 ore, devono compilare il modulo allegato e mandarlo alla mail vigili.procida@comune.procida.na.it. Una volta raggiunta l'isola, devono obbligatoriamente rispettare l'isolamento fiduciario per 14 giorni. Questa misura, che tanti hanno già adottato a prescindere dall'obbligo, è una garanzia per tutti, innanzitutto per la famiglia." Per i dettagli dell'ordinanza:  http://alboprocida.asmenet.it/allegati.php?id_doc=16130318&sez=p&data1=16/03/2020&data2=15/04/2020   SCARICA IL MODULO.  

archivio News dal comune

 

    

 

    

 

 

torna all'inizio del contenuto